PROTEZIONE CIVILE

 

Il nostro territorio, purtroppo è tra quelli a più alto rischio sismico. Anche per questo, grazie all'iniziativa dei ragazzi del nostro Gruppo Comunale di Protezione Civile, il nostro Comune è stato inserito tra i cento Comuni d’Italia nei quali a fine ottobre si terrà la manifestazione ministeriale di informazione-prevenzione “TERREMOTO – IO NON RISCHIO” che, a causa dell’emergenza Civid-19, si svolgerà interamente sulla piattaforma fecebook. Il nostro Piano di Emergenza Comunale è in costante aggiornamento ed è oggetto di ampia divulgazione anche a livello scolastico, grazie al supporto dei volontari del Gruppo Comunale, in maniera tale da mettere a conoscenza il maggior numero di utenti sulle procedure da seguire nei casi di emergenza.

La prima risposta all’emergenza, qualunque sia la natura dell’evento che la genera e l’estensione dei suoi effetti, è garantita dalla struttura locale di Protezione Civile, a partire da quella comunale, attraverso l’attivazione del Centro Operativo Comunale (C.O.C.), dove sono rappresentate le diverse componenti che operano nel contesto locale.

A livello comunale, il Sindaco assume la direzione dei servizi di emergenza che insistono sul territorio del Comune, nonché il coordinamento dei servizi di soccorso e di assistenza alla popolazione colpita e provvede ai primi interventi necessari a fronteggiare l’emergenza, dando attuazione a quanto previsto dalla pianificazione di emergenza.

I documenti qui allegati fanno parte del Piano di Emergenza Comunale.

 

torna all'inizio del contenuto